Al via a Pescarafiere l’edizione 2018 del Saral Food

PESCARA – Si riaprono a Pescara le porte del Saral Food, anche per il 2018 la vetrina enogastronomica si svolgerà nel complesso “Pescara Fiere”, da domenica 11 a mercoledì 14 marzo, e ospiterà la 27esima edizione de Lu Carrature d’Ore, il concorso dell’associazione dei Cuochi che è ospite del padiglione.

In questa 27esima edizione c’è di tutto. Ci sarà l’esposizione, ma anche i convegni su turismo e contro lo spreco. Martedì 13 alle ore 11 si svolgerà quello dedicato al riuso del cibo, contro lo spreco, a cui parteciperanno l’assessore alle Attività Produttive Giacomo Cuzzi, l’assessore regionale Marinella Sclocco, nonché il presidente dei ristoratori Giovanni Marrone e la categoria dei balneatori. Mercoledì 14 sarà una giornata dedicata alla sicurezza con “Vita umana in mare”, il ruolo del pubblico e del privato con la Direzione Marittima, la Fiba Confesercenti e la Società Italiana Salvamento.

Il più antico concorso gastronomico dell’Abruzzo avrà sede all’interno del Saral. Si tratta di uno dei concorsi più antichi d’Italia organizzato dall’Associazione Provinciale Cuochi di Pescara. L’Associazione Cuochi Pescara da ventotto anni organizza la manifestazione.

Il Fiesa regionale Confesercenti sarà presente al Saral dove verranno prodotti tipicità di Abruzzo, Molise, Puglia e Campania; i panificatori saranno presenti con ricette e informazioni e la Fiesa domenica mattina promuoverà il convegno su sicurezza alimentare e stili di vita, ricominciamo dal pane.