Canoni concordati, convegno di Confabitare a Pescara venerdì 6 aprile

PESCARA – Venerdi 6 aprile alle 15.30 avrà luogo, presso l’Auditorium Petruzzi in via delle Caserme 24 a Pescara, il convegno “Canoni concordati e affidabilità degli inquilini” organizzato dall’associazione locale di Confabitare.

In data 13 Marzo Alessandro Cassano, Presidente di Confabitare Abruzzo, ha inviato una missiva al Sindaco di Pescara Marco Alessandrini e ai Sindaci dei Comuni di Montesilvano e Spoltore, Francesco Maragno e Luciano Di Lorito, chiedendo di convocare le associazioni di proprietà immobiliare e di inquilinato al fine di rinnovare gli accordi territoriali per la stipula dei contratti di locazione a canone concordato.

Tale sollecitazione scaturisce sia dalla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale n° 62 del 15 marzo 2017 del Decreto del Ministero delle Infrastrutture del 16 Gennaio 2017, contenente i criteri generali per la realizzazione degli accordi da definire in sede locale per la stipula dei contratti di locazione ad uso abitativo a canone concordato, transitori e per studenti universitari (tali accordi sono scaduti da oltre tre anni), e sia dal chiarimento che il Ministero delle Infrastrutture ha voluto dare a seguito dell’interpello che il Presidente di Confabitare ha fatto circa la necessità del timbro delle associazioni di proprietà immobiliare e/o dell’inquilinato affinchè i contraenti ottengano lo sconto fiscale del 10% sulla cedolare secca da applicare al canone concordato anche per poter dimostrare all’Agenzia delle Entrate, in caso di verifica fiscale, la correttezza delle deduzioni utilizzate.

Allo scopo d’informare adeguatamente il cittadino su queste tematiche, Confabitare Pescara ha organizzato il convegno nel corso del quale è prevista la partecipazione del già Vice Ministro delle Infrastrutture e Trasporti Riccardo Nencini, del Sottosegretario Regionale Mario Mazzocca che affronterà la tematica dei canoni concordati dal punto di vista politico in riferimento al territorio abruzzese, del Presidente Nazionale di Confabitare Alberto Zanni, del Presidente Nazionale Assocasa (associazione sindacale a tutela degli inquilini e assegnatari) nella persona di Gaetano Vassallo, Francesco Cuomo Presidente R.i.d.i. – Registro Italiano degli Inquilini sulla valutazione del livello di affidabilità del conduttore e Felice Ruberto, consulente fiscale e associato Confabitare sui vantaggi fiscali della nuova normativa sui canoni concordati.

“L’associazione Confabitare – ricorda Cassano – è nata poco più di un anno fa a tutela della piccola proprietà immobiliare per fornire al cittadino chiarimenti, soluzioni e un servizio di assistenza in materia legale, tecnica, tributaria, contrattuale, sindacale qualora si trovi a fronteggiare determinate problematiche e qualora necessiti di essere informato sulle norme in materia di sicurezza, amministrazione condominiale, compravendite, affitti e canoni. Per questo motivo, lo sportello è sempre operativo on line sulla nostra pagina Facebook e presso la sede di via Vespucci a Pescara dal lunedì al sabato, quale punto di riferimento e di supporto”.

Gli interessati all’evento possono inviare una mail di richiesta partecipazione all’associazione Confabitare Pescara (pescara@confabitare.it).