Carbotech sponsor della squadra di basket dell’azienda tedesca Brose

MARTINSICURO – Non solo la consueta partnership aziendale ma anche la passione per lo sport unisce la Carbotech al colosso Brose. L’azienda di Martinsicuro infatti che produce spazzole per motori elettrici, ha stretto un importante accordo di marketing sportivo per la stagione in corso con la Brose, azienda tedesca leader nel campo dell’automotive, nome già decisamente noto agli appassionati di basket. Il marchio Brose infatti campeggia da anni sulle maglie del Bamberg, squadra allenata dal coach Luca Banchi. La Brose, è la quinta azienda al mondo nel settore della fornitura automobilistica e sviluppa e produce sistemi meccatronici per le portiere e i sedili dei veicoli, motori elettrici, attuatori ed elettronica per sistemi sterzanti, freni, trasmissioni e raffreddamento motore. Con più di 25.000 dipendenti in 60 sedi di 23 paesi, Brose genera un fatturato di 6,1 miliardi di Euro.

Brose Bamberg, è il club di pallacanestro tedesco con sede a Bamberg, in Alta Franconia, nel Bundesland della Baviera. Ha vinto il suo primo titolo nel 2005 ed è stata la prima squadra tedesca ad entrare nelle top sixteen in Eurolega.

Il rapporto tra Carbotech e Brose dura oramai da 10 anni come ci spiega l’ing. Lorenzo Dattoli, ad Carbotech: «La Brose è nostro cliente dal 1998, attualmente forniamo loro le nostre spazzole anche per i mercati extra Europei quali Messico, Cina e Nord America. Tra noi c’è un rapporto di stima e fiducia che va oltre il lavoro, ecco perché ho deciso con entusiasmo di diventare partner della loro squadra di basket che oltretutto è uno sport che seguo da sempre».

Il management della Carbotech guidato dall’ing. Dattoli è stato invitato lo scorso 29 marzo a partecipare alla partita Brose Bamberg Basket vs. AX Armani Olimpia Milano durante la quale l’azienda abruzzese è stata per quella sera main sponsor. Prima della partita, lo staff della Brose Bamberg, ha accompagnato la Carbotech a visitare l’Arena. Al termine della partita, il campione cestista italo-americano Daniel Hackett, ha incontrato la rappresentanza dell’azienda di Martinsicuro per una chiacchierata e qualche scatto fotografico.

La Carbotech è leader in Italia nella progettazione, produzione e commercializzazione di spazzole per motori elettrici con oltre 45 anni di esperienza nei settori automotive, home, automazione e ricambio. Dal 2009 è guidata da Lorenzo Dattoli, e annovera tra i suoi clienti aziende provenienti da tutto il mondo quali: Brose, Bosch, Prestolite, Bühler, Johnson Electric e molte altre. In 9 anni la Carbotech, con una sede anche in Serbia, è cresciuta in termini di fatturato, risorse umane, ricerca e innovazione e oggi vanta 90 dipendenti per un fatturato che nel 2017 ha superato i 12,5 milioni di euro.

«E’ stata una bellissima – conclude l’ing. Dattoli – esperienza umana e professionale per me e per il mio team vivere in prima linea, accanto alla Brose una partita così importante. Sono sicuro che questa partnership consoliderà anche il nostro rapporto con la Brose».