Delegazione cinese in visita a Pescara, rapporti economici e commerciali in vista

PESCARA – A Palazzo di Città il sindaco Marco Alessandrini ha accolto la delegazione cinese proveniente dalla città di Fuzhou, pronvincia del Fujian, con cui Pescara intende sviluppare i rapporti economici e commerciali nell’ambito del progetto Football Town Program, ideato da Proger, società di ingegneria abruzzese, in collaborazione con il Centro Estero delle Camere di Commercio d’Abruzzo e la Pescara Calcio. La delegazione composta da funzionari della Municipalità di Fuzhou e da 21 piccoli allievi e accompagnata da preparatori atletici della scuola primaria di Rongqiao, era accompagnata da Nicola Di Mascio che per la Proger cura i rapporti con l’estero.

“Continuiamo il cammino che ci accomuna a questa città sorella asiatica – così Alessandrini – Oggi con la delegazione ho avuto modo di conoscere Chen Shuo, responsabile del dipartimento di sport ed educazione della Municipalità di Fuzhou e Ma Xiaoru, preside della scuola di Rongqiao, oltre a un nutrito gruppo di piccoli aspiranti giocatori proveniente dalla scuola, che da giorni sono alle prese con stage sportivi nelle strutture della Pescara Calcio e hanno avuto incontri ravvicinati con territorio e specialità tipiche abruzzesi. Il gruppo, arrivato dal 5 agosto, ripartirà oggi. Prosegue invece il cammino del gemellaggio fra le due città all’insegna del calcio e delle rispettive prospettive di sviluppo. A questi temi si aggiungeranno anche progetti culturali che saremo lieti di costruire insieme alla nostra Municipalità”.