Sisma, 46 milioni di euro per l’agricoltura abruzzese

CIVITELLA DEL TRONTO – La commissione nazionale Politiche agricole, composta dagli assessori regionali all’agricoltura, che si è riunita oggi nella Fortezza di Civitella del Tronto, ha annunciato l’erogazione di 46,6 mln di euro alla Regione Abruzzo per far fronte ai danni prodotti dagli eventi calamitosi 2016 e 2017. Le risorse saranno erogate attraverso il Fondo di solidarietà per gli eventi sismici e nevosi, che ha previsto il sostegno anche ad altre regioni: Marche (159 mln), Umbria (51 mln) e Lazio (42 mln).

Il fondo di solidarietà ammonta a 300 milioni di euro, frutto del contributo PSR delle Regioni italiane, di 261,7 mln euro, e dei programmi del Ministero delle politiche agricole per 38,2 mln euro. Le risorse saranno erogate attraverso bandi dedicati a partire dal gennaio 2018.

“Questo contributo, frutto della solidarietà delle Regioni italiane, è stato un segnale forte e profondo verso i territori colpiti dagli eventi calamitosi”, ha detto l’assessore alle politiche agricole, Dino Pepe.