Vinitaly, Pepe: “Per l’Abruzzo è un’occasione rara”

VERONA – “Al Vinitaly festeggiamo i cinquant’anni del Montepulciano d’Abruzzo doc, occasione straordinaria per continuare a comunicare l’Abruzzo attraverso il vino”. Così l’assessore regionale alle politiche agricole Dino Pepe all’apertura dell’area espositiva della Regione nel padiglione di Vinitaly.

“Devo ringraziare – ha aggiunto – gli imprenditori lungimiranti che cinquant’anni fa già pensavano alla certificazione di origine, idea sicuramente brillante e intelligente, e chi nel tempo è riuscito a portare avanti il progetto”.

Lo stand dell’Abruzzo, rinnovato, ospita un programma di eventi ricco, mirato a valorizzare i vini abruzzesi e le eccellenze regionali. “Il restyling darà ulteriore lustro alla nostra regione e alla comunità enologica abruzzese – ha detto l’assessore – come al solito è stata fondamentale la collaborazione con i Consorzi di tutela, perché la cooperazione ha portato negli anni a risultati eccezionali”.

Presenti il Ministro Gian Luca Galletti e il vice presidente del CSM Giovanni Legnini.