CONFCOMMERCIO E ASCOMFIDI AL SERVIZIO DELLE IMPRESE PER I FINANZIAMENTI PREVISTI DAL DECRETO LIQUIDITA’

PESCARA – Tantissime richieste sono già pervenute ad AscomFidi Pescara da parte di piccole e medie imprese interessate ad ottenere i finanziamenti fino a 25.000 euro con garanzia pubblica, previsti dal Decreto Liquidità di inizio aprile. L’Abi ha infatti inviato alle banche una circolare operativa che illustra e semplifica i vari passi per richiedere il finanziamento.

Già da oggi il Portale del Fondo di Garanzia Pmi inizierà a consentire l’inserimento da parte delle banche delle richieste di garanzia sui finanziamenti bancari fino a 25.000 euro. Da lunedì 20 aprile si potrà poi, tramite mail, firmare il contratto di finanziamento, sottoscrivere la richiesta di accesso al Fondo di garanzia, presentando a corredo una copia di un documento d’identità e compilando un’autocertificazione su ricavi o spese del personale relativi all’anno 2019, al fine di individuare il 25% sul quale opera la garanzia.

AscomFidi Pescara è a disposizione delle imprese anche per la richiesta e ottenimento di prestiti e finanziamenti superiori al 25.000 euro, anch’essi con garanzia pubblica, che necessitano di un’istruttoria più articolata. Ascomfidi Pescara, cooperativa di garanzia della Confcommercio Pescara è a disposizione delle imprese per le pratiche di finanziamento con spese di istruttoria gratuita al seguente recapito: 085.43.13.621.