DECRETO LIQUIDITÀ: CENTINAIA DI DOMANDE IN POCHE ORE AGLI UFFICI CONFESERCENTI

CHIETI – Centinaia di domande in poche ore negli uffici Confesercenti già operativi in tutto l’Abruzzo per assistere le imprese nella presentazione delle domande per accedere alle tre linee di finanziamento garantite dallo Stato, ovvero fino a 25.000, oltre 25.000 e le operazioni di rinegoziazione. In attesa delle disposizioni del Fondo e delle banche, moltissime aziende in tutta la regione hanno infatti già iniziato a chiedere alla Confesercenti di assisterle.

Grazie alla sinergia con la società controllata Garantiamonoi.it infatti gli uffici Confesercenti sono in grado di essere già operativi, in convenzione con la quasi totalità degli istituti bancari operanti in Abruzzo, sia per assistere le imprese nell’accesso alla garanzia diretta del Fondo centrale di Garanzia dello Stato, sia per affiancare le più qualificate garanzie consortili.

Gli sportelli Confesercenti sono operativi nelle città di: