Donne del Vino Abruzzo, 8 marzo sui social per l’ambiente

TERAMO – Dall’1 al 14 marzo Le Donne del Vino avrebbero animato molteplici eventi su tutto lo Stivale, con lo scopo di riflettere in merito all’importanza dell’eco-sostenibilità. L’attuale emergenza sanitaria impone la sospensione delle iniziative presso le cantine, quindi si va sui social con la pubblicazione di tante belle foto che ritraggono le produttrici accanto a una botte verde recante una frase, simbolo di rinascita e resilienza. Tutto il 2020 sarà all’insegna del “green”.

Gli eventi della delegazione Abruzzo – guidata da Jenny Viant Gómez, insieme alla vice delegata Martina Mastrangelo e alla coordinatrice Caterina Cornacchia – sono solo rimandati a nuova data da stabilire. In serbo manifestazioni molto coinvolgenti come la cooking class contro lo spreco alimentare presso Tenuta I Fauri, l’incontro sulla bio-cosmesi da Vinosophia Store Chiusa Grande e “Cielo in rosa”, iniziativa dell’Aeroclub Pescara in partnership con Le Donne del Vino Abruzzo da cinque edizioni consecutive. Voli sulla città per ammirare la bellezza dell’ecosistema dall’alto e aperitivo con i vini delle produttrici abruzzesi.

*La delegazione è composta da Jenny Viant Gomez delegata regionale, giornalista. Le produttrici Martina Danelli Mastrangelo (vicedelegata) – Vini Mastrangelo, Caterina Cornacchia (coordinatrice) – Barone Cornacchia, Katia Masci-Valle Martello, Stefania Bosco-Bosco Nestore, Valentina Di Camillo-Tenuta I Fauri, Marina Cvetic-Masciarelli, Aurelia Elisa Mucci-Cantine Mucci, Emilia Monti-Vini Monti, Marina Contucci Ponno-Orlandi Contucci Ponno, Ersilia Di Biase-Cantina Di Biase, Stefania Pepe-Az.Agricola Stefania Pepe, Isabella Iezzi-Rabottini. Annamaria Sorricchio Di Valforte-Tenute Barone Di Valforte e Simona Di Candilo-Tenuta Oderisio. Le esponenti di azienda Simona D’Alicarnasso-Citra, Ilaria D’Eusanio-Chiusa Grande e Luigia De Berardinis-Tenuta Secolo IX. Le ristoratrici Laura del Vinaccio, Borgo Spoltino e Serena Mastrocola, Mastro Cibo e Cucina. Le giornaliste Eleonora Lopes, Marcella Pace; Monica Di Pillo e Lisa De Leonardis. Le sommelier Graziella di Berardino, Lucia Cruccolini, Valentina Bianconi, Enca Polidoro, Giuliana Rotella e Angela Balducci; l’export manager Monica Sarrecchia e l’avvocato Arianna Di Pietro, Ass. Giuristi della Vite e del Vino.