Giorgio D’Ignazio: “In arrivo anche in Abruzzo una film commission”

Giorgio D’Ignazio

L’AQUILA – In arrivo anche in Abruzzo (e sarebbe proprio ora) una Film Commission sul modello di quanto già avvenuto con successo in Puglia e Trentino Alto Adige. “Si lavora anche in questi giorni per recuperare terreno rispetto ad altre regioni che, molto prima di noi, hanno fortemente puntato sul turismo come sistema globale. Ora anche il nostro Abruzzo si farà conoscere attraverso film, sceneggiati, serie tv etc.”. Così l’assessore regionale al Turismo, Giorgio D’ignazio, commentando la notizia.

In un’intervista al quotidiano “Il Centro”, infatti, il responsabile del Dipartimento Turismo e Cultura della Regione Abruzzo, Francesco Di Filippo, ha confermato che l’obiettivo nel breve periodo è proprio quello di creare una Film Commission pure in Abruzzo. Se ne parla da anni, adesso forse questa suggestiva idea potrebbe finalmente diventare realtà.

Negli ultimi tempi sono proliferate, soprattutto a Pescara, le produzioni cinematografiche che hanno portato a girare in città personaggi come Claudio Amendola, Luca Argentero, Fabio De Luigi e Micaela Ramazzotti, ma non basta. Tutti questi progetti, infatti, sono nati da singole iniziative e non – appunto – dalla presenza di un importante elemento di raccordo quale potrebbe essere in effetti la Film Commission, con tutti gli annessi e connessi per il turismo ovviamente in chiave positiva. Di conseguenza rimaniamo in trepidante attesa degli sviluppi futuri.