L’Abruzzo è al dodicesimo posto in Italia per numero di esecuzioni immobiliari

PESCARA – Nel 2018 l’Abruzzo sale al 12° posto nella classifica delle regioni con maggior numero di esecuzioni, si posizionava al 13° posto nel 2016 (8.287 aste) e al 14° del 2017 (6.082 aste). Questo quanto emerge dal “Report Aste” a cura di Astasy Srl, società che partecipa all’azionariato NPLs RE Solutions del Gruppo Gabetti.

La nostra regione ha concentrato i sui 1.333.939 di abitanti su una estesa superficie di 10.795 Kmq e con il 2,10% di popolazione nazionale e il 3% di esecuzioni denota un alto impatto Abitazioni/Aste. In Abruzzo, infatti, ogni 50 famiglie una ha la casa all’asta. La media nazionale è di un’asta ogni 75 famiglie.

Le 4 Province dell’Abruzzo si rappresentano univoche nei dati numerici. La distribuzione territoriale è piuttosto simile: con i suoi 305 Comuni, la Regione ha un’elevata e massiva presenza di aste. Il tutto pare concentrato tra le province di Pescara e Chieti.