Regione, Paolucci: “Da giudizi Corte dei Conti emerge lavoro profuso dalla Giunta di centrosinistra”

L’AQUILA – “Sono soddisfatto dei Giudizi di parifica della Corte dei Conti per gli esercizi 2014 e 2015. Emerge in sostanza lo sforzo profuso dalla Giunta di centrosinistra in un quadro ereditato piuttosto complesso”. Lo afferma Silvio Paolucci (foto), Capogruppo del Partito Democratico in Consiglio regionale.

“I risultati per altro vanno letti anche tenendo conto delle Delibere di Giunta di approvazione dei Rendiconti riferiti agli esercizi 2016 e 2017 e, dunque, in un contesto più ampio e completo, che nei fatti ha permesso alla Regione recuperare un gap strutturale nell’approvazione dei documenti contabili e di determinare una significativa riduzione del disavanzo ereditato. Al 31 dicembre 2017, infatti, nel piano di rientro dal disavanzo l’entità complessiva si è ridotta a 551 milioni di €, nonostante i tanti accantonamenti di legge. Sono certo, infine, che il rendiconto 2018 evidenzierà un risultato di gestione ancora migliore. Ringrazio anche le parole utilizzate dal Presidente Marsilio che in sostanza riconosce quest’accelerazione impressa nell’ultima parte della X legislatura. Un ringraziamento particolare mi sia consentito al personale del Dipartimento delle risorse finanziarie per l’importante e complesso lavoro portato avanti in questi anni”.