Una PMI innovativa abruzzese candidata ai FoodCommunity Awards

MANOPPELLO – Nata circa quattro anni fa, questa impresa innovativa, con sede operativa presso l’Interporto d’Abruzzo di Manoppello Scalo, ha avviato un progetto di innovazione tecnologica per il mondo del vino semplificando le relazioni commerciali fra produttori e ristoratori, e altri dealers del vino.

“Cambiano le esigenze, l’era digitale offre opportunità solo fino a qualche anno fa inimmaginabili, noi ragioniamo in un’ottica di filiera corta, dove si abbattono i costi e si ottimizza il marketing e la logistica. La nostra piattaforma è uno strumento utile e indispensabile per chi voglia crescere e ampliare il proprio mercato. Con la nostra carta dei vini il ristoratore ha a disposizione uno strumento facile, pratico e sempre aggiornato, e i produttori un modo per raggiungere direttamente centinaia di clienti sparsi su tutto il territorio nazionale”, dichiara Stefano Baldi, CEO e founder di Enolò.

Ecco dunque arrivata la candidatura, nella sezione startup, a questo premio noto in ambito social, i cui vincitori verranno svelati il 9 dicembre a Milano al Teatro Nuovo. E’ possibile votare sulle pagine instagram e Facebook di FoodCommunity.

L’Abruzzo è ormai non solo sede di grandi produttori di vino e di grandi ristoratori, ma è sempre più un luogo in cui l’innovazione tecnologica rappresenta una possibilità di sviluppo e un’opportunità di crescita per tutto il territorio.